Automisurazione pressione arteriosa

Automisurazione pressione arteriosa

Con il termine Pressione Arteriosa indichiamo la pressione esercitata dal sangue, pompato dal cuore, sulle pareti delle arterie. La pressione sale e scende seguendo i cicli ritmici del cuore: è massima quando il cuore si contrae (sistole) per spingere il sangue in circolo (pressione sistolica) ed è minima quando il cuore si rilascia (diastole) per riempirsi di sangue (pressione diastolica). Si parla di ipertensione quando i valori abituali di pressione sono uguali o superano i 90 mmHg di minima e/o i 140 mmHg di massima. Molte persone affette da pressione alta non avvertono particolari sintomi anche per anni. Questo non significa tuttavia che si tratti di una condizione innocua: l'ipertensione può infatti causare danni progressivi al sistema cardiocircolatorio, che possono portare successivamente all'insorgere di malattie cardiovascolari e fenomeni gravi come ictus e infarto. Più elevata è la pressione maggiori sono i rischi. Sottoponendosi a controlli periodici si può monitorare la situazione pressoria e prevenire i rischi citati. Nella nostra farmacia si effettua l'autocontrollo della pressione arteriosa La farmacia è dotata inoltre di un particolare misuratore di pressione che consente di verificare la presenza di fibrillazione atriale, ossia un disordine della propagazione dei segnali elettrici che regolano la contrazione cardiaca.